COMUNE DI GENOVA (GE) – Gara Finanza di Progetto riqualificazione energetica edifici pubblici diversi città metropolitana di Genova (scad. 09/12/22)

Procedura aperta per La selezione di una Energy Services Company (ESCo), cui affidare una concessione di servizi mediante partenariato pubblico privato, avente ad oggetto i servizi di progettazione energetica, riqualificazione, gestione e manutenzione energetica, in regime di prestazione energetica garantita, di edifici pubblici siti nel territorio della Città Metropolitana di Genova – CIG 93976756BD CUP B31J18000210001 VAI AL BANDO DI GARA

E’ richiesta l’asseverazione del piano economico finanziario (PEF)

COMUNE DI MONTEPAONE (CZ)- Gara Project Financing Illuminazione Pubblica (scad. 14/11/22)

AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE AI SENSI DELL’ART. 183 COMMA 15 DEL D.LGS. N. 50/2016 E S.M.I., DEL SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE, NONCHE’ L’ADEGUAMENTO, L’AMMODERNAMENTO TECNOLOGICO E FUNZIONALE E IL RISPARMIO ENERGETICO DEGLI IMPIANTI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE ESISTENTI SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI MONTEPAONE (CZ) – CONTRATTO RENDIMENTO ENERGETICO, MEDIANTE PROPOSTA DI PROJECT FINANCING, AI SENSI DELL’ ART. 183, COMMA 15 DEL D.LGS 50/2016” CON DIRITTO DI PRELAZIONE A FAVORE DEL SOGGETTO PROMOTORE VAI AL BANDO DI GARA

E’ richiesta l’asseverazione del piano economico finanziario (PEF)

COMUNE DI SORIANO NEL CIMINO (VT) – Gara Finanza di Progetto Illuminazione Pubblica (scad. 28/11/22)

finanza di progetto per la concessione del Servizio finalizzato alla gestione, manutenzione, riqualificazione, efficientamento energetico, fornitura di energia elettrica e valorizzazione degli impianti di illuminazione pubblica per anni 15 nel Comune di Soriano nel Cimino – CIG: 9378985743. Importo a base di gara € 3.727.500,00. VAI AL BANDO DI GARA

E’ richiesta l’asseverazione del piano economico finanziario (PEF)

COMUNE DI MONTE SAN VITO (AN) – Gara Project Financing Illuminazione Pubblica (scad. 06/12/22)

Project financing ai sensi dell’art 183 comma 15 del d. lgs 18 aprile 2016, n°50, per l’affidamento in concessione di interventi di aggiornamento normativo, ammodernamento impiantistico, riqualificazione tecnologica finalizzata al risparmio energetico, estensione e nuove linee di pubblica illuminazione di proprietà del Comune di Monte San Vito con annessa la relativa gestione pluriennale con diritto di prelazione nei confronti del promotore: CIG: 9444450EAE – II.1.2) Luogo principale di esecuzione: Comune di Monte San Vito. II.2.1)
Quantitativo o entità totale: Il valore complessivo della concessione è pari ad € 2.320.000,00, iva esclusa, per una durata contrattuale di 16 (sedici) anni. Tale importo è desunto dal canone annuale posto a base di gara di € 145.000,00, iva esclusa; L’importo dei lavori è stimato in € 1.914.268,66 per i quali il proponente ha offerto l’esecuzione al prezzo, esclusi IVA e oneri finanziari, di € 777.563,82. Il valore dell’investimento da PEF ammonta ad € 990.000,00; VAI AL BANDO DI GARA

E’ richiesta l’asseverazione del piano economico finanziario (PEF)

PROVINCIA DI AREZZO – Partenariato Pubblico Privato realizzazione impianti di produzione da fonti energetiche rinnovabili (scad. 17/11/22)

procedura tramite partenariato pubblico privato ai sensi degli artt. 180 e 183 del d.lgs. n. 50/2016 per la realizzazione di impianti di produzione da fonti energetiche rinnovabili e di una comunità energetica rinnovabile nella provincia di Arezzo. Durata della concessione: anni 20. Importo complessivo della concessione: € 13.213.572,00= IVA esclusa. VAI AL BANDO DI GARA

E’ richiesta l’asseverazione del piano economico finanziario (PEF)

COMUNE DI CASTEL SAN GIOVANNI (PC) – Gara Finanza di Progetto Illuminazione Pubblica (scad. 04/11/2022)

Oggetto: affidamento in concessione del servizio afferente all’energia termica e all’efficientamento energetico degli edifici del comune di Castel San Giovanni (PC) mediante progetto di finanza ex art. 183 c. 15 del d.lgs. n.50/2016. CUP D29I22000400004.
Valore totale stimato: € 4.957.517,00 (IVA esclusa). Durata della concessione: 15 anni. Condizioni di partecipazione: si rinvia al Disciplinare di gara. Tipo di appalto: “contatto misto” di lavori, servizi e fornitura con prevalenza di servizi. Tipo di procedura di aggiudicazione: procedura aperta. L’appalto non è suddiviso in lotti. VAI AL BANDO DI GARA

E’ richiesta l’asseverazione del piano economico finanziario (PEF)